Tripudio per la Amoroso che canta l’amore per la sua Big Family. Altro successo Esse emme musica

2019-03-26 13:08:00 cultura

2XnZ+PbdyaYAAAAASUVORK5CYII=

Entusiasmo, è la parola che Alessandra Amoroso ha adottato come mood della sua carriera arrivata a 10 anni. Una stella nata tra i banchi di Amici che il pubblico ha da subito incoronato per la sua voce potente e graffiante è arrivata come una bomba di energia a Reggio dove il Palacalafiore totalmente sold out l’ha accolta con il giusto calore. Anche sulle rive dello Stretto la sua Big Family è li ad aspettarla e a cantare con lei a squarciagola i suoi più grandi successi e i brani del nuovo album. Un successo firmato Esse Emme Music di Maurizio Senese, un’organizzazione impeccabile che la stessa Amoroso apprezza dal palco. 

«Siamo qui senza barriere, siamo insieme eppure c’è rispetto e questo vuol dire che in questi 10 anni abbiamo costruito qualcosa insieme e questo per me è un grande traguardo perché voi siete rimasti con Sandrina non badando alle maschere».

Lo ha cantato e lo ha dedicato a loro, i suoi fans tutto l’amore dei suoi testi ed è con il brano che l’ha incoronata ad Amici “Immobile”, solo con la sua potentissima voce, che ha raccolto la standing ovation del Palacalafiore. Un lungo applauso e tutti in piedi per celebrare la cantante che ama il suo Sud senza farne mistero. Tutto ha inizio con gli ultimi successi al momento in radio, “Il mio stato di felicità”, “Dalla tua parte”, “Simmetria dei desideri” e “In me il tuo ricordo” ed è in questa prima parte che Alessandra mette alla prova i suoi fans che non la deludono seguendola nota dopo nota. Ma è sempre lei, quella ragazzina che sorride e piage contemporaneamente, che si emoziona con chi la ama è lei che in punta di piedi ha raccolto un successo enorme senza mai montarsi la testa. E i reggini hanno apprezzato l’umiltà dell’artista premiandola facendo letteralmente sobbalzare il palazzetto con “Vivere a colori”. Ed è qui, che mettendo da parte tacchi e tendinite si scatena su un palco che è tutto suo. Entusiasmo e energia da vendere misti a commozione quando il pubblico a squarciagola intona “Sul ciglio senza far rumore”, “Comunque andare”, “Stupida”. E per lei tutto passa da quella Big Family che in 10 anni non l’ha mai fatta sentire sola, che l’ha sostenuta e per lei « è questo il vero traguardo, una grande vittoria. La nostra vittoria».

Conclude in bellezza, tutti in piedi e via le sedie tanto difficile da accaparrarsi sotto il palco, per ballare con l’Amoroso “Amore Puro” per chiudere in un tripudio di coriandoli azzurri  con un inno alla vita e a non arrendersi tutto dedicato a Reggio Calabria, “Forza e coraggio”. 8PwK+3Xq59m8MAAAAASUVORK5CYII=fjLoG7BO4SuEvgLoG7BO4SuEvgLoG7BO4SuEuABCLSF8tSRSXl5+Q+EOQvTkhotXAAAAABJRU5ErkJgg2XnZ+PbdyaYAAAAASUVORK5CYII=A3VR0IX+b5HeAAAAAElFTkSuQmCCh+HAbYbDqbcIAAAAABJRU5ErkJggg==wA8WQpvkjnPLwAAAABJRU5ErkJggg==KP1jgwQIPFniwwIMFHizwYIEHCzxY4MECDxb4f9W8Pmj8Ox0di7vUAAAAASUVORK5CYII=g8Q6Ec8lxAcXQAAAABJRU5ErkJggg==h9Nk5O3jtgwAAAAASUVORK5CYII=pQX+B7jjXKWOOBB1AAAAAElFTkSuQmCCC4r32cZVMjZQAAAAAElFTkSuQmCCi8H5Urm2l5AAAAAElFTkSuQmCCH3tkqOW3Df2MAAAAAElFTkSuQmCCwA8WQpvkjnPLwAAAABJRU5ErkJggg==

 wOvDtdh144dBgAAAABJRU5ErkJggg==wvF9ffOL9yRNAAAAABJRU5ErkJggg==39i4P8AyPrKelMYDxgAAAAASUVORK5CYII=eTYAAAAASUVORK5CYII=SOOQp7Y83MQAAAABJRU5ErkJggg==5ce+P8AFF8wsS78PtEAAAAASUVORK5CYII=AR8lP77iU2XzAAAAAElFTkSuQmCC8BZbwcYSrTQPwAAAAASUVORK5CYII=rYd1hW65xOwAAAAASUVORK5CYII=EHGsSRb24nMtlQv8PYVZCg3M9doEAAAAASUVORK5wMmfdxzOMv6kgAAAABJRU5ErkJggg==jLf8P2GWYnZXWDhQAAAAASUVORK5CYII=1hny8AAAAAElFTkSuQmCCwAZdYVg5O7tIwAAAABJRU5ErkJggg==fYwAAAAASUVORK5CYII=DECT8gBI+VpQULJAAAAAElFTkSuQmCCR+Blp+2R+qsiQAAAABJRU5ErkJggg==wGUaXagTxPcMwAAAABJRU5ErkJggg==moV07oqwsbpw24jkfCtVfoZKv5dNd7eTEGU1sMrO302k5fuKXlQAAAABJRU5ErkJggg==KerAEjCh7rSQD3QtkBLDSR1sTl0SF8G6smrzB3EkceZP67A4wo8rsDjCjyuwOMKPK7A4wo8rsDjCjyuQA1oYU0IRyF2IAAAAAElFTkSuQmCCX8A6P1N5UvsabwAAAAASUVORK5CYII=8i6dFR0jZ4HgHXZRucPPu0rVtKLnkb8mOhz+P6h98vejrbSdvM3CbgdsM3GbgNgO3GbjNwG0GbjNwm4HcQX+Fx8++ZCDFNw0AAAAAElFTkSuQmCCfxWqesdFILBrAAAAAElFTkSuQmCCOgf8Xzngf6EkaEwcAAAAASUVORK5CYII=ARxBVcbHyu1KAAAAAElFTkSuQmCC

News collegate