SICLARI (FI): INTERVISTA LEZZI? SI PREANNUNCIA UN DISASTRO SOCIALE

2018-08-12 18:27:00 politica
Z
«Il ministro Lezzi ha rilasciato dichiarazioni allarmanti. Questo Governo giallo-verde certifica la volontà, anche attraverso l’incompetenza, di affossare definitivamente il Sud. Le parole della Lezzi documentano come questo Governo non abbia nulla del “cambiamento” sbandierato in campagna elettorale, anzi, si sta rendendo complice delle scelte del passato governo di sinistra».
Il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, eletto in Calabria, pone sotto i riflettori l’ennesimo fallimento di un Governo che con le sue scelte, palesate dal ministro Lezzi, ha deciso di marginalizzare ulteriormente il meridione ponendolo nella posizione di fanalino di coda del paese.
«La Lezzi ha proposto di mantenere gli strumenti fallimentari utilizzati dallo scorso Governo per il Sud, ovvero il bonus di soltanto 8.000 per le aziende che assumono fino al 2019 e i finanziamenti per il bando “Resto al Sud” che, con tutti i limiti già evidenziati, non ha portato alcun riscontro positivo, anzi, al contrario, ha portato al Sud la disoccupazione giovanile al 70% e la disoccupazione di lungo periodo al 21,6% cioè il doppio rispetto alla media europea. Questo dimostra che i loro slogan sono destinati a rimanere tali perché quando è necessario passare dalle parole ai fatti non sono in grado di produrre nulla di diverso dalle azioni messe in atto da quella sinistra da loro sempre criticata e condannata. Prendo atto, invece, che hanno bocciato il mio emendamento per il rilancio del Sud che proponeva l’introduzione di nuove agevolazioni pensate per favorire i settori nevralgici come turismo e agricoltura con l’esonero dal pagamento dei contributi lavorativi per 6 anni per ogni lavoratore assunto a tempo indeterminato, unico vero incentivo per rilanciare il lavoro nel mio Sud, le cui criticità imprenditoriali conosco molto bene. Hanno, invece, preferito adottare le stesse azioni di una sinistra che, dai banchi della minoranza hanno aspramente criticato. Se è questo che intende la Lezzi per rilancio del Sud mi dispiace confermare che è una vergogna e un disastro sociale annunciato», ha concluso il senatore azzurro.

News collegate