San Luca, in lista con Klaus Davi c'è Annalisa Chirico, la giornalista pasionaria dei detenuti

2019-02-01 14:26:00 politica

gMhAcGL8x7X2jt1kPGVPXYe13CXMVN5Yc4P8Gykk

Di redazione - Penna raffinata del Foglio, lucida e quotata  analista politica, dichiaratamente radicale, Annalisa Chirico non è ‘solo’ una giornalista ma molto di più. Pochi giorni fa è riuscita ad attovagliare in una prestigiosa location romana pesi massimi della politica come Salvini e Renzi e procuratori autorevoli come Nicola Gratteri e Bruno Lo Voi. Con tutta probabilità sarà fra i dieci candidati della lista di Klaus Davi per San Luca, il comune aspromontano dove non si vota da 10 anni. Klaus Davi sta corteggiando la giornalista da tempo. I due si conoscono e si stimano da anni. Con la Chirico, Klaus Davi ha condiviso diverse iniziative in penitenziari importanti a sostegno di condizioni di vita accettabili per  i detenuti.

Klaus Davi la vuole perché la ritiene credibile e attenta alle problematiche del sud, controcorrente e intellettualmente anticonformista. Oltre alla Chirico, in lista figurano il critico Vittorio Sgarbi che Davi vuole fortissimamente soprattutto per pubblicizzare il santuario di Polsi in una ottica anti-Ndrangheta e per attrarre turisti. Intanto il  prossimo lunedì 18 febbraio sugli schermi di Rtv si svolgerà il secondo faccia a faccia fra i candidati sindaco. Ora lo scoglio è la raccolta di firme. Ma il massmediologo si sente abbastanza sicuro. Nel caso in cui non riuscisse a raccogliere le 30 firme previste sarebbe un fatto catastrofico per l’immagine del comune ma porrebbe seri punti interrogativi sulla efficacia della gestione prefettizia del comune in questi anni, il cui primo obiettivo è quello di promuovere il rispetto delle istituzioni, al di là di pur importanti iniziative come il campo di calcetto o la raccolta dei rifiuti. 

News collegate