S. Eufemia, il sindaco Creazzo incontra Roman e Chiara, due giovanissime eccellenze del territorio

2019-03-07 20:20:00 attualità
9k=
Qualche giorno fa il sindaco Domenico Creazzo, insieme alla dirigente scolastica Graziella Ramondino, ha voluto incontrare i due ragazzi eufemiesi, e le loro famiglie, che si sono contraddistinti per due diversi importanti riconoscimenti: Roman Moryak, che sarà presto insignito del titolo di Alfiere della Repubblica da parte del Presidente Sergio Mattarella e Chiara Luppino che ha vinto il primo premio di un importante concorso internazionale di pianoforte, ma non solo. Chiara, infatti, ha anche da pochissimo portato a casa un altro importante risultato: è tra i finalisti delle Olimpiadi di Astronomia.
Nel corso dell'incontro il sindaco Creazzo ha voluto ringraziare in primo luogo le famiglie dei ragazzi, oltre che i due giovanissimi che "con il loro agire quotidiano e il loro modo semplice e profondo di affrontare la vita sono da esempio per tutta la comunità. Ringrazio anche la dirigente scolastica - ha precisato il primo cittadino eufemiese - per l'attenzione e la cura nel segnalare in particolare il caso di Roman, perché sono orgoglioso che nel mio territorio ci siano anche esempi positivi di integrazione".
Come ha precisato poi la dottoressa Ramondino, "il risultato ottenuto da Roman è importante perché in tutta Italia, su duemila studenti, solo 29 sono stati presi in considerazione. In questo territorio ci sono molte 'perle' da valorizzare e sono fiera del fatto che Sant'Eufemia continui a mietere eccellenze, perché solo così possiamo mettere in risalto modelli sociali positivi".
Roman e Chiara sono solo due delle nostre eccellenze, presenti tra i giovani, e in loro riponiamo la speranza che il nostro territorio possa sempre di più far parlare di sé anche, e soprattutto, con esempi virtuosi e positivi.