Reggina - Lecce: Nuovo anno, brutto inizio.

2021-01-18 18:08:00 sport Scritto da: Pasquale Minniti

Z


Nonostante la cura Baroni, la squadra amaranto realizza il nono K.O. stagionale nell'ennesima partita giocata bene ma senza la giusta cattiveria sotto porta, regalando cosi 3 punti essenziali alla squadra giallorossa. Arriva al 28' il gol del polacco Stepinski che tocca con il tacco (complice anche una deviazione di Del Prato) e beffa l'ultimo acquisto Nicolas alla sua prima partita in maglia amaranto. Nonostante le innumerevoli occasioni per gli 11 di Baroni, il Lecce resiste e mura la propria difesa. Prima partita anche per il francese Charpentier che dopo essersi ripreso da un infortunio in questa stagione decisamente sfortunata per lui, è costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un dolore muscolare e cedere il posto al compagno Denis. Nella ripresa gli amaranto spingono a mille e al 51' l'arbitro assegna un calcio di rigore alla squadra di casa, sul dischetto è il francese Menez a calciare sbagliando clamorosamente un occasione d'oro. Al  67' Volpi estrae il cartellino rosso per Massimo Coda, secondo giallo per lui a seguito di un brutto colpo sul volto di Del Prato. Siamo allo scadere e nell'area leccese piovono cross a ripetizione ma ne Liotti ne Cionek e neppure Bellomo entrato al 75' riescono a trovare il gol del pareggio. Finisce cosi questa diciottesima giornata di Serie B, prima di questo 2021 che inizia decisamente male.