Paura a Piazza Italia, malore per l'operatore Mesiani in sciopero della fame. Interviene il 118 FOTO E VIDEO

2018-05-09 13:52:00 attualità

2Q==

Improvviso malore per l'operatore Mesiani, ex dipendente Avr, licenziato e poi reintegrato dal giudice del lavoro, ma ancora in attesa di poter tornare al lavoro e ricevere uno stipendio. L'uomo, già da giorni aveva iniziato uno sciopero della fame in piazza Italia, di fronte a palazzo San Giorgio, chiedendo di essere ascoltato, affinché la sua storia non rimanesse senza alcun tipo di attenzione da parte delle autorità. Questa mattina il malore che ha creato non pochi timori per i presenti. Immediato l'intervento di un'ambulanza del 118. Sul posto anche il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, che proprio Mesiani aveva tirato in causa più volte. La speranza è che ora il primo cittadino possa trattare immediatamente la situazione del lavoratore e addivenire ad una soluzione.

Noi abbiamo ascoltato l'assessore alla polizia municipale Antonino Zimbalatti.


News collegate