Omicidio questa sera ad Arghillà, ucciso Francesco Catalano. Esplode di nuovo la faida interna ai Condello?

2019-02-14 23:42:00 cronaca

Z

Un uomo è stato ucciso questa sera ad Arghillà. Si tratta di Francesco Catalano, 50 anni, detto "Cicciu u bumbularu". Catalano è stato sorpreso dai killer intorno alle 20, mentre stava rientrando nel quartiere Arghillà Sud. Diversi i colpi esplodi al suo indirizzo, mentre l'uomo si trovava ancora nella sua automobile, dopo aver parcheggiato all'interno del condominio "Il Glicine". L'uomo è ritenuto vicino alla cosca Condello. Ciò fa pensare che il delitto possa inquadrarsi nell'ambito della faida interna ai Condello in atto da tempo nel territorio di Gallico, luogo nel quale Catalano gestiva una tabaccheria. Sul posto gli agenti della Squadra volanti, giunti per primi ad Arghillà. Successivamente la competenza è passata alla Squadra mobile diretta da Francesco Rattà che sta scandagliando la vita e le ultime ore di Catalano nonché tutti gli elementi utili ad identificare chi ha sparato alla vittima lasciandola esanime. 

News collegate