Motta S. G., domani la nomina degli scrutatori per le elezioni politiche

2018-02-08 19:04:00 politica

9k=

Di Pasquale Gattuso - Si riunirà venerdì 9 febbraio, alle ore 17 e 30, la commissione elettorale comunale per procedere alla nomina degli scrutatori per le elezioni Politiche del prossimo 4 marzo.  Presso l’ufficio elettorale di Palazzo Pasquale Alecce a Motta San Giovanni, in pubblica adunanza, la commissione presieduta dal sindaco Giovanni Verduci e composta dai consiglieri comunali Maria Verduci, Domenico Cogliandro e Massimo Cogliandro, individuerà gli addetti alle operazioni di voto tramite estrazione, tenendo conto degli inoccupati/disoccupati e del criterio di distanza dalla residenza.  “Per noi non è una novità - dichiara il sindaco Verduci - e mi sorprende tutto questo clamore nazionale per la stessa scelta fatta da altri sindaci in Italia. Già nella mia precedente sindacatura, fine anni ’90, avevo chiesto, ottenendo l’adesione unanime della commissione elettorale, che gli scrutatori fossero estratti, escludendo quanti già percepivano uno stipendio. Quest’anno - prosegue Verduci - non ho riscontrato alcuna difficoltà nel replicare questa mia scelta registrando subito l’adesione dell’intera Amministrazione comunale e, in particolare - aggiunge Verduci - di tutti i componenti la commissione elettorale”. I 28 scrutatori saranno estratti venerdì 9 febbraio - termina il primo cittadino mottese - durante una riunione aperta al pubblico e tutti potranno seguire la procedura di nomina. Ringrazio l’Ufficio elettorale comunale che, di concerto con l’Ufficio territoriale di Governo, sta prestando come sempre la massima attenzione a tutte le procedure che rendono poi possibili le operazioni di voto”.         

News collegate