Motta, domani interruzione dell'energia per la messa in sicurezza della rete dopo lo smottamento della Sp1

2018-02-21 19:37:00 politica

Z

Di Pasquale Gattuso - Si è svolto un nuovo sopralluogo presso il tratto di strada strada provinciale 21 interessato lunedì sera da uno smottamento che ha provocato l’asportazione di parte del piano viabile, il cedimento della carreggiata e il crollo di un muro di sostegno.I tecnici della Città Metropolitana, del comune e dell’Enel hanno verificato lo stato dei luoghi per registrare eventuali ed ulteriori smottamenti e hanno stilato un programma di interventi per scongiurare altri danni alla circolazione e alla comunità mottese tutta.A firma del dirigente del Settore 12 viabilità della Città Metropolitana, è stata emessa martedì l’ordinanza per disporre la parzializzazione al transito mediante il restringimento della carreggiata stradale con divieto di transito per i mezzi pesanti con massa superiore a 19 tonnellate.L’Enel, invece, interverrà per mettere in sicurezza la propria rete. Per questo motivo, giovedì 22 febbraio, dalle ore 12 alle ore 20, sarà interrotta l’energia elettrica per il centro abitato di Motta San Giovanni. Nello stesso tempo, la ditta incaricata dalla Città Metropolitana provvederà a recuperare ed eliminare la carreggiata pericolante e la parte del muro di sostegno già crollato che potrebbe compromettere i sottoservizi che insistono nel tratto di strada. Gli interventi saranno seguiti dai tecnici della Città metropolitana con il supporto dell’Ufficio tecnico comunale e della polizia municipale. “Ho già avuto modo di confrontarmi - dichiara il sindaco Giovanni Verduci - con il consigliere metropolitano delegato alla viabilità Demetrio Marino al quale ho rappresentato la necessità di intervenire in tempi celeri considerata l’importanza di questo tratto di strada. Nei prossimi giorni - prosegue il primo cittadino - Marino, che ringrazio per la disponibilità e la sensibilità manifestata, convocherà una riunione tecnico operativa per stilare un cronoprogramma di interventi che, dopo quelli volti all’immediata messa in sicurezza dell’area, ripristineranno - aggiunge Verduci - l’intera carreggiata, oggi molto limitata. Ai mie concittadini - conclude Verduci - chiedo di essere pazienti, di sopportare qualche disagio causato dagli interventi che saranno eseguiti giovedì, di prestare la massima attenzione alle raccomandazioni già diffuse da Enel per l’interruzione dell’energia elettrica”.