Governo, Siclari (FI): «Matrimonio Lega-M5S fallito. Ha portato solo disastri per il Paese»

2018-10-29 11:31:00 politica
9k=
"In pochi mesi questo Governo giallo verde è stato capace di produrre una serie di atti utili solo a distruggere il paese".
Critica la posizione del senatore azzurro Marco Siclari che commentando i numeri di questo Governo non ha potuto far altro che evidenziare un fallimento dietro l'altro.
"Gli unici a dire bugie sono rimasti Di Maio e la piattaforma Rousseau. Come fa Salvini, alleato del centrodestra, a supportare e sostenere una politica fatta di menzogna e illazioni alle quali i cittadini iniziano a non credere più? Tria dichiara che lo sullo spread ha ragione Draghi e non Di Maio e che le dichiarazioni di questo Governo mettono a rischio oltre 3.000 miliardi degli italiani come dichiarato da Giovanna Ferrara di Unionimpresa. Conte che chiede a Salvini e Di Maio di governare e di non pensare ai like. Gli elettori dei 5s che bruciano bandiere e schede elettorali in piazza, potrei continuare ma basta comprendere che sono passati solo 5 mesi da quest'innaturale matrimonio 5s Lega. Questo ha messo la Lega con le spalle al muro senza avere potere a causa del don Abbondio Di Maio che non ha voluto il matrimonio con tutto il centro destra compresa FI. Matrimonio che avrebbe garantito equità di parlamentari e quindi la possibilità di governare. A causa di ciò, pur non volendo, il leader del Carroccio sta provocando danni al nostro paese. Basti pensare Il dl dignità che ha causato la prima grande catastrofe segnando la perdita di migliaia di contratti a tempo determinato non rinnovati ne trasformati quindi ha creato nuovi disoccupati. Il Reddito di cittadinanza con il quale hanno illuso i cittadini e che invece toccherà solo a pochi con cifre minime, la legge Fornero che sottrarrà il 20% della pensione per tutta la vita a chi vorrà accedere alla quota 100, il Decreto Sicurezza che toglie fondi alle forze di polizia ed obbliga l'aggredito che si difende dentro la propria casa a risarcire l'aggressore.
Una politica fatta di promesse non mantenute dal M5S che doveva chiudere l'Ilva che per fortuna non ha chiuso, così come la Tav che verrà realizzata. Insomma, un fallimento sotto tutto gli aspetti annunciato che se non viene fermato produrrà ancora disastri", ha concluso Siclari.

News collegate