Gioiosa Jonica: Spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi clandestine. Ricercato si costituisce

2016-11-05 12:44:00 cronaca


wd6sNtWjTxgAAAABJRU5ErkJggg==

I Carabinieri della Stazione di Gioiosa Jonica hanno sottoposto a fermo il ricercato Massimiliano De Masi, 43enne di Martone, in esecuzione a un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Locri, in quanto fortemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi clandestine e comuni da sparo. L'uomo, a seguito delle pressanti ricerche dei Carabinieri, si è presentato spontaneamente presso la citata Stazione. Questi era attivamente ricercato dal luglio scorso quando, a seguito di una perquisizione effettuata dai militari presso un'abitazione in suo uso, erano stati rinvenuti 60 chili di marijuana, oltre 1500 semi di canapa indiana, 2 fucili con matricola abrasa, 1 carabina alterata e una pistola risultata oggetto di furto. L' arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Locri a disposizione dell'A.G. mandante.

News collegate