Focus ‘ndrangheta, controlli interforze a Santa Caterina, Gallico, Catona e Arghillà

2018-03-09 16:05:00 cronaca

Z

Continuano, senza sosta, i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Nei giorni scorsi, sono stati effettuati numerosi servizi di prevenzione e di monitoraggio del territorio. Presso i quartieri cittadini di Santa Caterina, Gallico, Catona e di Arghillà, la Polizia di Stato, in perfetta sinergia con personale dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Municipale, ha svolto diversi controlli che hanno consentito di identificare 244 persone di cui 64 pregiudicate. Sono stati effettuati 24 posti di controllo e controllati 564 veicoli, anche grazie ai sistemi elettronici “Mercurio” installati a bordo delle autovetture della Polizia di Stato adibite ai servizi di controllo del territorio. Sono state elevate 20 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, 2 delle quali hanno comportato la sanzione accessoria del ritiro di documenti e 5 il sequestro amministrativo dei veicoli. Sono state effettuate 8 perquisizioni personali e veicolari, finalizzate alla ricerca di armi e 2 controlli specifici a persone sottoposte agli arresti domiciliari. Durante i servizi di monitoraggio delle zone in esame, sono stati controllati diversi venditori ambulanti e 10 attività commerciali. Gli accertamenti hanno consentito di elevare sanzioni amministrative per un totale di 6400 euro e di sequestrare alimenti che, dopo gli accertamenti di rito, sono stati devoluti ad una associazione di volontariato ed accoglienza cittadina.

Il dispositivo di sicurezza dispiegato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, proseguirà anche nei prossimi giorni in città ed in provincia.

News collegate