FINANZIATO DAL MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI, IL PUMS. R.MAURO: E' UNO DEI TANTI RISULTATI OTTENUTI DALL' AMMINISTRAZIONE FALCOMATA'.

2019-12-23 18:17:00 politica


2Q==Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha accolto il programma della Città Metropolitana finanziando, per oltre un milione di euro, la redazione del Piano urbano di mobilità sostenibile, più comunemente conosciuto con l’acronimo Pums, oltre ad una serie di attività collaterali al Piano stesso.

«Ciò che può apparire come una semplice intercettazione di fondi statali è, in realtà, una misura di portata storica». Così il vice sindaco metropolitano, Riccardo Mauro, nel commentare un intervento che «mai si era registrato prima d’ora, nemmeno ai tempi in cui vigeva la vecchia Provincia».

«Questo tipo di finanziamento – spiega ancora in numero due di Palazzo Alvaro – è infatti propedeutico all’ottenimento di altri e ugualmente importanti stanziamenti altrimenti impossibili da recepire. Ecco perché non è esagerato parlare di “provvedimento storico” considerando che andiamo a colmare un ritardo ultra decennale, dotando l’intero territorio metropolitano di un Piano di mobilità sostenibile dalla portata simile se non identica ad un vero e proprio Piano strategico».

«Va dato atto a questa amministrazione, guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà - ha aggiunto Riccardo Mauro – la capacità di aver saputo elaborare, con grande lungimiranza, capacità ed intuizione, una proposta di ammissione al finanziamento che ha rispettato appieno tutte le richieste del Dicastero rispondendo, in maniera ineccepibile, ai parametri imposti dalla legge. Ecco perché un plauso va fatto, senza dubbio, ai tecnici del settore Viabilità della Città Metropolitana, diretti dall’ingegnere Lorenzo Benestare, che hanno dimostrato un’altissima preparazione in materia facendo emergere, oltretutto, quanto siano importanti il dialogo e la collaborazione fra la parte politica e quella amministrativa dell’Ente».