Croce di Magara (CS): arrestato un uomo per detenzione illegale di armi e munizioni in un maneggio

2016-08-18 10:10:00 cronaca
2Q==
La Squadra mobile di Cosenza ha arrestato a Croce di Magara, frazione di Spezzano Piccolo, Erminio Pezzi, di 54 anni, con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni. L’arresto è scaturito da una perquisizione nel maneggio di Pezzi, effettuata dalla Squadra mobile insieme al personale del Reparto prevenzione crimine Calabria, nel corso della quale sono stati trovati un fucile semiautomatico calibro 20 con matricola abrasa, nascosto sotto un materasso che si trovava all’interno di uno degli uffici del maneggio ed una pistola calibro 9 che si trovava in un capannone sempre all’interno del maneggio. I poliziotti hanno trovato, inoltre, sei cartucce cal. 20 nei pressi della porta d’ingresso di un’abitazione in uso a Pezzi e ubicata a Pedace e 24 cartucce calibro 9×21 scoperte, a Croce di Magara, all’interno del portaoggetti di una Vespa nei pressi di un’altra abitazione in uso allo stesso Pezzi. L’arrestato è stato portato nel carcere di Cosenza.


News collegate