Coronavirus:da domani potranno riaprire negozi per bambini e cartolibrerie

2020-04-13 18:23:00 attualità

2Q==

Reggio Calabria: dopo oltre un mese di chiusura imposta, da domani riaprono alcune categorie di negozi, o meglio riparte il commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria e quindi riaprono le librerie e i negozi di vestiti per bambini e neonati, ovviamente solo nel caso in cui potranno garantire tutte le regole di sicurezza.

Sono confermati, tuttavia, tutte le limitazioni agli spostamenti;  restano chiuse le scuole e le università, nonché le attività produttive ritenute non essenziali.

Inoltre, alcune regioni come la Lombardia, il Piemonte, la Campania si sono avvalse della facoltà di emettere ordinanze ancora più restrittive di quelle dello Stato, pur con alcune deroghe e nuove regole per le attività aperte, con l'obbligo di mascherine per i dipendenti e prodotti per disinfettare le mani vicino alle casse o anche alle tastiere dei bancomat.

Nelle tante restrizioni regionali le disposizioni del decreto nazionale sono comunque valide ovunque, almeno in attesa di un nuovo provvedimento che il Governo dovrebbe varare il 20 aprile, che conterrà sia misure di sostegno economico, sia, appunto, il via libera alla ripresa di alcune attività.

Bar, ristoranti, parrucchieri ed estetisti saranno probabilmente gli ultimi a riaprire perché si tratta di attività che difficilmente possono rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro e mezzo.

In ogni caso, molto dipenderà dall'andamento del contagio in questi giorni, poiché il numero di malati diminuisce e c'è meno pressione sulle terapie intensive degli ospedali, ma la curva di discesa non è ancora netta.

Buona ripresa a tutti.






News collegate