Caritas di Locri-Gerace: don Rigobert Elangui riunisce le associazioni, le cooperative e gli assessori

2018-04-17 18:26:00 attualità

2Q==

Di Elena Gratteri - Giovedì 12 aprile, presso Casa “S. Marta” di Locri, la Caritas della diocesi di Locri – Gerace ha voluto incontrare le associazioni caritatevoli e di volontariato, le cooperative sociali e gli assessori alle politiche sociali del territorio locrideo.

Il momento d’incontro, denominato “Insieme per il territorio – I nostri valori”, trae origine dalla volontà di instaurare una collaborazione con il terzo settore attivo nella Locride – ha spiegato don Rigobert Elangui, direttore della Caritas.

Dunque, un appuntamento utile non soltanto per fare nascere una rete tra le realtà associative territoriali, ma soprattutto affinché la Caritas possa fruire dei servizi di un’associazione o di una cooperativa o chiedere una collaborazione ai comuni.

Una grande macchina organizzativa che don Rigo, come lo chiamano tutti coloro che lo conoscono, ha il sogno di realizzare.

La sua proposta, seppur grandiosa, non è assolutamente impossibile ed è stata accolta con entusiasmo da tutti i numerosi presenti, che, dopo essere intervenuti per raccontare sia le positività che le criticità della loro esperienza, hanno auspicato un incontro successivo, che effettivamente sarà programmato nel mese prossimo, per poter continuare il confronto ed organizzare il lavoro da fare.

Non sarà sicuramente semplice far partire la macchina immaginata dal presidente della Caritas, ma bisogna pur iniziare e soprattutto passare dalle parole ai fatti, in un territorio in cui ormai si è parlato di quello che si può fare e che poi non si è mai fatto; un territorio che necessita di azione.

News collegate