Assenteisti al Comune di S. Ilario, tutti rinviati a giudizio

2018-05-07 16:51:00 cronaca

9k=

Di Elena Gratteri - Lo scorso 26 aprile è proseguita l’Udienza Preliminare nei confronti dei dipendenti del Comune di Sant’Ilario dello Jonio, sospesi dal servizio, perché accusati di truffa aggravata e continuata in danno dell’Ente Pubblico,  attestazione fraudolenta della presenza in servizio, abuso d’ufficio e peculato.

I dipendenti che all’udienza del 12 aprile avevano fatto presente di voler rendere dichiarazioni e di essere disponibili per l’interrogatorio, sono stati sentiti all’udienza del 19 aprile e durante quella del 26 aprile.

Dopo le discussioni dei rispettivi difensori, per tutti e nove è arrivato il decreto che dispone il giudizio, ex art. 429 c. p. p., con il quale il Giudice dell’udienza preliminare, Dott. Mario La Rosa, non ha sovvertito le risultanze delle investigazioni della Procura della Repubblica  di Locri, a cui sono giunti i Carabinieri della Stazione di Sant’Ilario dello Ionio.

Dunque, tutti e nove gli imputati, che continueranno a rimanere sospesi dal servizio, dovranno affrontare la fase processuale, che inizierà il 14 giugno davanti al Tribunale Collegiale di Locri, che vaglierà la fondatezza dell’accusa nei loro confronti.

News collegate